Claudia Tibaldi

Claudia Tibaldi ha incontrato lo Yoga nel 1990, al Centro Naturisti di Bologna con l’insegnante Marisa Giorgini.

Nel 2003 inizia a frequentare la Scuola “Satyananda Ashram Italia” di Montescudo (RN) e dopo un percorso biennale consegue il diploma di insegnante di Yoga rilasciato dalla Scuola e riconosciuto dalla Bihar School of Yoga in India.

Nel 2005 consegue il diploma di insegnante yoga UISP e nel 2006 crea, insieme a Renato Busetto, l'Associazione “A passo d'uomo ASD”, di cui è attualmente consigliere.

La sua continua ricerca interiore la avvicina al buddismo tibetano di Sogyal Rinpoche (autore de “Il libro tibetano del vivere e del morire”) di cui comincia a seguire gli insegnamenti e i ritiri di meditazione in Italia e in Francia.

L’incontro successivo con Cesare Boni e Frank Ostaseski la porteranno ad approfondire e praticare “l’accompagnamento al fine vita”.

Nel 2005 Shmuel Shaul le apre le porte allo sciamanesimo, con particolare riferimento alla cabala ebraica, al simbolismo dell’antico Egitto, all’interazione dei vari livelli di coscienza e all’integrazione dei messaggi dei sogni nella vita quotidiana.

Nel 2012 consegue il diploma di insegnante di Kundalini Yoga (livello 1), riconosciuto dalla Kundalini Research Institute (KRI) e Istituto di Kundalini Yoga Italia (IKYTA)

Nel 2013 consegue il diploma della Scuola “Satyananda Ashram Italia” per la conduzione di Yoga Nidra

Dal 2013 al 2017 ha frequentato la Scuola di studi sciamanici Red Lodge Longhouse.

Attualmente insegna Hatha Yoga, Yoga Nidra, Kundalini Yoga presso l’Associazione “A passo d’Uomo ASD” e tiene incontri periodici serali per l’accompagnamento al fine vita