Riorganizzazione Neuro-Funzionale - Metodo Padovan

 

Sviluppato da Beatriz Padovan negli anni settanta, il Metodo Padovan® di Riorganizzazione Neurofunzionale è un approccio terapeutico che si basa sulla ricapitolazione e la reinstallazione delle fasi di sviluppo neurologico.

 

Queste tappe neuro-evolutive, che rispecchiano la qualità di maturazione e lo sviluppo del sistema nervoso, riguardano diverse competenze, come ad esempio le fasi che portano all’acquisizione dell’abilità di camminare, di parlare e di pensare. Le fasi sono contemporaneamente il risultato dello sviluppo e lo strumento per andare verso la successiva tappa evolutiva e, in altre parole, verso la successiva tappa di integrazione e di organizzazione del sistema nervoso.

 

La sequenza di esercizi utilizzata nel metodo Padovan® ripercorre queste fasi stimolando in modo naturale e fisiologico il potenziale genetico del sistema nervoso centrale.
Dal momento che il metodo stimola l’organismo a partire dai movimenti più arcaici favorendo la maturazione del sistema nervoso, esso ha un campo di applicazione molto vasto.

 

Nei bambini si applica a tutti i ritardi di sviluppo motorio, psichico, linguistico (dislalie, dislessie, disfasie, disprassie), ai disturbi neurologici legati ai traumi della nascita o posteriori, ai disturbi di apprendimento, ai problemi temporo-spaziali (lateralizzazione), ai disturbi di comportamento, ai casi di deficit di attenzione e concentrazione con o senza iperattività (THADA), all’autismo e alle sindromi genetiche.

 

Negli adulti, la sua azione sulla neuro-plasticità va a favorire il recupero delle funzionalità dopo un evento traumatico, favorisce un miglioramento della coscienza corporea e apporta benessere a chi ricerca uno sviluppo personale. Risulta, inoltre, un buon accompagnamento per le persone con malattie degenerative.

 

per informazioni e appuntamenti

051 9924548

349 5678167 Renato Busetto

 

Per informazioni sulla formazione clicca qui