Silvia Urbani

Danzatrice, insegnante e operatrice di Craniosacrale Biodinamico integra nel suo percorso l'esperienza artistica, terapeutica e pedagogica.

Nata a Vicenza, è laureata con lode in Storia della Danza all’Università di Lettere e Filosofia di Bologna. Studia danza classica, moderna e contemporanea e dal 1999 rivolge la sua attenzione alla ricerca somatica e alla sperimentazione corporea. Approfondisce il suo percorso in Olanda, dove vive tra il 2004 e il 2007, studiando alla Rotterdam Dance Academy (Codarts) e con diversi artisti e coreografi tra cui Masaki Iwana, Lily Kiara, Eva Karczag e Julyen Hamilton.

Qui parallelamente inizia anche a studiare e praticare lo Yoga e il Pilates, sperimentando il loro lavoro in sinergia per la forza, la flessibilità e l’equilibrio della persona.

Nel desiderio di riconnettersi con un sentire profondo e di creare una connessione fluida tra il corpo-mente, integra nel suo percorso diverse pratiche tra cui la meditazione zen e vipassana e recentemente il Continuum Movement e la Danza Sensibile.

In ambito terapeutico è operatrice di Craniosacrale Biodinamico, diplomata al Centro Biodinamica Craniosacrale (CBC) di Bologna, è socia professionista A.CS.I (ai sensi della L. 4/2013) e iscritta al Registro Operatori Italiani CranioSacrale. Ha frequentato i seminari avanzati di approfondimento con il Dr Michael Shea e con Charles Ridley, autore di Stillness: Biodynamic Cranial Practice and the Evolution of Consciousness.